domenica 6 giugno 2010

Promemoria 2#

A 21 anni è il caso di rispondersi a qualche domanda su se stessi...
Che taglia di reggiseno porto?
Santa Sofia Loren da Pozzuoli prega per me!
Sofia tu mi hai donato un dono ma nessuno lo comprende!
Entro da La Perla e la commessa mi fa provare una decina di reggiseni molto belli e molto costosi, per il mondo La Perla io sono una vergine da accudire, da far crescere, da guidare, da riempire di complimenti per poi, solo alla fine, fotterla alla grande.
Rifiuto l'invito.
Mi dirigo da Intimissimi e subito tutto è più triste, la tenda dei camerini è di lino grezzo e i reggiseni sono dei mini cucchiaini ricamati con cacate pazzesche.
No basta sono triste no basta a me donna del sud non è più concesso di essere papabile o grosse e finte che puoi usarle come lettino in piscina o nulla.
Tu donna con il seno grande morbido e non al collo tu non puoi vivere.
Vago disperata per la città con le mie amiche che mi sostengono ma ormai sono sola sul calvario, sola.
Al posto della croce un seno non capito.
Entro dalla vecchia bustaia, entro le chiedo un reggiseno, un rinforzo, un cararmato, un ponte di Calatrava, delle fasciature come Mulan nel cartone della Disney, una puntura di botox, un pugno nei reni, una carezza ormai non so neanche io cosa stavo cercando.
Mi guarda  mi sorride, mi palpa io non capisco e mi ritrovo in un retro bottega adibito a camerino con la puzza di stoffa vecchia e stantia.
Mi fa provare infernali macchinismi, me li sistema, mi sento la Monroe  ma mi sento molto anche mia nonna.
Ah la nonna! la cui figura tonda e morbida aleggia sul mio futuro genetico dall'età di 10 anni.
striscio la carta e compro tutto quello che la bustaia mi fa provare. 
Ricapitolando:
per La Perla sono una 3° coppa D, per Intimissimi sono una 5° coppa B, per la bustaia sono una 90 E. una 95 D.....
CHI SONO IO?

Nessun commento:

Posta un commento