lunedì 1 novembre 2010

Per Halloween mi vesto da Ruby Rubacuori

Ieri era il fantastico giorno dedicato alla peggio festa del mondo : Halloween


Partendo dal presupposto che non me ne frega niente dell'intero immaginario di streghe, zucche da risotto svuotate, gatti neri, lenzuoli cheap usati per vestirsi da fantasmi etc etc è una festa dove non ci si veste più per fare paura ma tanto per essere sempre sexy.
Tutto si accorcia il trucco esagera, non capisco la differenza con un normale sabato sera, però dai ragazze se volete ad Halloween vi si scusa di essere troie.
Io nei travestimenti non sono molto brava.
Solitamente mi vesto sempre di nero, anche se quest'anno vi posso assicurare che sto facendo passi da gigante nei confronti dei colori, sono coloratissima!
Vestendomi di nero sono già dark di mio, il mio travestimento più riuscito è stato a carnevale di due anni fa quando ancora nel mio armadio c'erano solo tubini neri, calze nere, scarpe nere, cappotto nero.
"E non ho capito da cosa ti vesti?"
"mmmm da vedova"
Minimo sforzo massimo risultato ero ovviamente la meglio figa in stile Dolce & Gabbana con gli occhialoni scuri e il fazzoletto di pizzo agli occhi.
Mia nonna e il paesino in Calabria avrebbero apprezzato alla grande!
Quest'anno ho deciso di travestirmi da....Ruby Rubacuori!



Che ne pensate? Il premier ci sarebbe cascato?
Si?
No?
Neanche secondo me quindi ho deciso di proporlo per Carnevale perché devo ancora trovare la tonalità di rossetto giusta.
Speriamo che per Carnevale non ci sia un'altra Ruby da imitare senno dovrei ricominciare da zero, uff!
Alla fine mio Halloween è stato bellissimo a furia di bombe, Monopoli, birre e look da casalinga.

4 commenti: