martedì 28 dicembre 2010

Io della top 10 dei dischi 2010 me ne strafotto.

La gente con blog seri di musica, la gente che se ne intende, la gente con i pass per i concerti, la gente che fa groupismo serio (ah bei tempi, tempi andati) si stanno dando da fare per metter appunto le loro classifiche dei dischi PIU' MIGLIORI del 2010.
Fanno bene.
Ci abbiamo bisogno di aiuti per districarci in questi fitti acquitrini di mp3.
Io personalmene seguo solo emtivvì perchè emtivvì ci ha il potere, ci ha il sogno, ci ha il pop, le luci, i video costosi, i vestiti di moda, l'attitude giusta, le ballerine belle e sode e i modelli nei video dei teenager.
Mtivvì è come il Berlusconismo, fa sognare cazzo, fa sognare e li è tutto perfetto; poi quando scarti il cd dalla plastica e lo metti nello stereo non è più così bello, ma questa è un'altra storia...
Ma bando alle ciance:
Io me ne strafotto delle classifiche di fine anno e vi propongo questo mixato ghetto-ma anche no- preso dal sito di Mochilla, etichetta discografica di L.A.
Pigliatelo e divulgatelo come dicono nel sito:
"This will warm your ears, brighten your heart and remind you of the strength of good music, download, hit play and you know – turn it up…."


Un'altra compilation natalizia ganza è questa del sito nostrano i 400 calci che cerca di riportare la magia del natale alla sua tradizone più antica, alla sua reale nascita, al suo etmologico "perchè?" :

" Nel lontano 25 dicembre del 1984 si teneva a Mosca un evento che avrebbe cambiato la Storia del nostro Pianeta per Sempre. Quello che sembrava un ordinario incontro di boxe fra Rocky Balboa, leggendario campione americano che aveva in precedenza annunciato il suo ritiro, e Ivan Drago, detto “la Transiberiana”, astro nascente della boxe sovietica, era in realtà un vero e proprio scontro tra Oriente e Occidente durante l’apice di ciò che all’epoca i bloggers di tutto il mondo chiamavano “#laguerrafredda”. "

Esatto, nel 25 dicembre del 1984 Rocky Balboa sconfigge a Mosca Ivan Drago nel celeberrimo IV capitolo della celeberrima saga "Rocky"
Ma perchè parlarne solo? GODIAMOCELO INSIEME!

Aaaaah.

Ma torniamo a noi.
Il sito ha chiesto ad alcune band di reinterpretare un pezzo a scelta della colonna sonora di un film horror o action e questa bella compilascion è quello che ne è uscito.
Quindi andate sul sito e SCARICATELA ORA E QUI SUBBITO.

Si lo so.
Care amiche e cari amici me ne rendo conto.
Mi sto trasformando in un ometto.
Sono compilation da ragazzotto, è vero...
Ma provateci voi a crescere come delle ragazze normali quando, fin dalla tenera età, paparino tuo ti metteva sul divano, accendeva rete quattro e di fila, uno dietro l'altro, sera dopo sera si andava a scoprire "Per un pugno di dollari", l'intera saga di "Rocky", l'intera saga de "Il Padrino" etc etc
Per non parlare di quante volte con mio fratello abbiamo imitato la scena finale di "Over the top"


Più precisamente il "cambio di presa" del minuto 3.02
QUANTE EMOZIONI!
Dove si nasconde il Sylvester Stallone del mio cuore?
Dove sei ammore?
Mi comporto come un ometto ma dentro di me c'è una piccola e calda ADRIANA in cerca dell'ammore!
Godetevi le compilation che è meglio và!


Nessun commento:

Posta un commento