sabato 24 luglio 2010

Ciao vado al mare con le pinne il fucile e gli occhiali

Prove di attitudine per l'estate 2010

LOCALITA':
la solita ci mancherebbe LA CALABRIA!


Più precisamente  Steccato di Cutro (Kr) dove puoi scegliere tra la musica della disco del Park Ionio che è questa:

o la musica delle feste dei giovani fatte dai giovani organizzate dai giovani che è questa:

a me mi ci piacciono tutte e due fosse per me gli Eiffel 65 riempirebbero ancora gli stadi come nel 1999.

COMPAGNIA:

  
Scendo giù con la Francesca ormai adottata dalla mia famiglia.
Questi sono due fumetti che ci ritraggono nei nostri momenti preferiti della giornata vacanziera cioè la pedalata sulla strada della morte verso la spiaggia e la sera quando ci appoggiamo al muretto del noto Bar Madama e beviamo fino a quando qualcun' altro decide cosa fare.
Il trucco per vivere bene le vacanze in Calabria è dimenticarti della velocità della vita normale e ricordarti che i cocktail costano 3 euri.
Oltre alla Francesca ci sono cugini, cugini che non si conoscono ma ci sono e ti vedono e parlano di te ad altri parenti, amici, amici di amici, amici di quando eri piccola che ora sono mega muscolosi, ragazze sposate-con cui eri amica ma poi no-perchè non limonavi con gli amici del loro tipo-con cui si sono sposate.

ATTITUDINE/ ICONE DI STILE:

look anni 50, maestrina, vecchia segretaria, la vicina rompipalle con gli occhialini felini e il gatto ai suoi piedi, mia nonna con il fazzoletto in testa e in mezzo al seno, pin up a caso.
Più nel dettaglio:

 La Loren su tutte, non vedo l'ora di rifarmi completamente per essere uguale a te!
Comunque la regina dello stile mediterraneo  dai va sembriamo madre e figlia dai dai dai!


La Sign. Rottermaier da sempre icona di stile bon-ton con quello sguardo severo con il fuoco che arde e quei vestitoni casti ma aderenti
10+

Prima J.Lo poi Beyonce, lo stile chic urbano, uso smodato di bigodini, fazzoletto in testa (like my grandma so chic!) catenazze d'oro e rossettone, dalla lavanderia di quartiere, alla Jacuzzi fino in spiaggia!



Homer super ciccione!
Camicione largo troppo stiloso con stampe floreali, grazie Homer!


Kelis quando era ancora incazzosa, riccia, esagerata ma senza aiuto di stylist e soprattutto quando stava ancora insieme a NAS.
(R.I.P)

ATTEGGIAMENTO VINCENTE DA TENERE A MENTE:



ATTEGGIAMENTO DIGNITOSO DI SCONFITTA:



RICORDARSI DI MANTENERE LA CALMA ANCHE NEI MOMENTI DI PEGGIOR SCONFORTO:



e infine come ogni anno....

CANZONE CHE RIECHEGGIA IN OGNI CASA, IN OGNI MODO IN OGNI LUOGO IN OGNI LAGO:



Non posso più perdere tempo, vado a fare la valigia che poi stasera si va a vedere gli Zu e domani Mike Patton

venerdì 16 luglio 2010

Tormentone, again!

Ciao vado al mare per un giorno e mezzo bicchiere.
Devo tornare assolutamente domenica perchè al circolo Magnolia ci sono questi:


e io devo essere li a fare questo:


Però più male e meno veloce.

Intanto vi lascio con una canzone che ho scoperto oggi sulla compilescion estiva di Rockit
il gruppo è I Cani il titolo della canzone è "I pariolini di 18 anni" cioè i ragazzetti borghesi-moccia style- che abitano nel quartiere più meglio chicchissimo di Roma, cioè Parioli.



Non riesco a smettere di ascoltarla è ipnotica, un mix micidiale tra cuccuruccucù Paloma-Alberto Camerini-le liriche dei primi Baustelle.
Questa entra direttamente nella top10 Summer 2010 compilescion di cui però, si sa, si tirano le somme solo a Settembre, alla fine delle vacanze perchè poi spesso capita che torni con una canzone che non pensavi ti potesse sconvolgere la vita.
Bene.
Vado alla ricerca di scoop sulle spiagge come i very paparazzy


Tanti saluti e abbracci!

giovedì 8 luglio 2010

Dio, Mondo Cane a Milano!

Rieccomi dopo la mini vacanza a Firenze dove abbiamo sofferto il caldo afoso, i sandali bassi, le straniere cafone, i bambini stranieri cafoni, i toscanacci 50enni provoloni e spesso offensivi:

"oh Elena non sei mica venuta bene in foto"
"E è colpa mia che la distraggo sono bischero"
"....Lei non è molto gentile."
"No no te lo dico sicchè vedendoti dal vivo sei molto bellina"

Ora una ragazza normale avrebbe mandato a quel paese il marpione con i baffi giusto?
Ovviamente no.
Ferita nell'orgoglio l'ho guardato intensamente negli occhi  e:

"Bene, ora nessuno si muove finchè non vengo bellissima in una foto! Fotografo torna al tuo posto!"

Oggi non voglio scrivere della vacanza perchè mi serve il supporto fotografico esplicativo  dei dettagli e delle battute, oggi voglio commentare il mio ritorno a Milano.
Quattro ore di viaggio in 500 con la musica più zarra degli ultimi vent'anni da Corona a Billy More fino allo scioccante David Guetta, collo rotto, camionisti impazziti, diti medi che sventolavano come bandiere allo stadio....
approdo in Cadorna dove mi aspetta la metro rossa fino a casa e non ho mai amato così tanto Milano dopo un viaggio.
I nostri 34 gradi in confronto a Firenze sono temperature autunnali, il vento tra i capelli e il solo pensiero di poter fumare senza svenire ma soprattutto un'ottima notizia che rende Milano ancora più amabile
"Ele il 25 Mike Patton si esibisce all'Arena con Mondo Cane"

Sto malissimo.
Devo immediatamente comprare il biglietto
IO DEVO VEDERE MIKE PATTON CANTARE IN ITALIANO.
Devo ammettere che il mio rapporto con Mike Patton è passato in pochi anni da "enorme paura" a "sesso sfrenato".
Dei Faith No More non ho mai ascoltato molto mi facevano paura, i video con le saturazioni mi facevano schifo, il massimo che sopportavo degli anni novanta erano i "Jane's addiction" trovavo Perry Farrel molto più figo e divertente.
Specilmente i live con le treccine,i bonghi e soprattuto Dave Navarro di "Dave Navarro&Carnem Electra".... 



Jane says mi è sempre molto piaciuta e la coppia "Dave Navarro& Carmen Electra" pure, ma non stavamo parlando di questo.
I Faith No More mi facevano paura mentre alla mia migliora amica, la Fra, cresciuta dalla sorella a pane, Blur e Pearl jam", sono sempre piaciuti così in macchina mi ritrovavo sempre dei ciddì con dentro le loro canzoni e la paura di ritrovarsi questi tizi sinistri sui sedili posteriori con gli occhi girati da un momento all'altro.
Ascoltavo "Medulla" di Bjork e sapevo che dietro a quei gorgheggi, dietro agli sciogli lingua melodici c'era lui, avevo ancora più paura, era arrivato fino a Bjork, fino alle mie cuffie.
Ormai la mia fobia aveva raggiunto livelli così alti toccati in precedenza solo da Aphex Twins che rimane tutt'ora il detentore del primato "musicista di cui ho più paura di tutto il mondo"
Mike Patton stava diventando un ossessione, dovevo sconfiggerlo, dopo la visione del video di "Mojo" ho iniziato a non dormire più la notte, il video mi veniva inviato dalla Fra ogni giorno mentre ne ripeteva "il grande fascino, voglia di sesso sfrenato e anche con Danny DeVito".
Costretta a vederlo così tante volte al giorno ho iniziato a trovare la voce di Mike molto sensuale, le sue facce da pazzo si sono trasformate in facce divertenti, da li ho capito che avrei potuto gestire la "cosa"
E ora finalmente l'occasione di vederlo!
Non solo!
L'occasione di vederlo cantare in italiano con addosso il tait, i capelli ingellati indietro, i baffetti, l'orchestra e il sexissimo accento italiano tutto doppie ed erre a caso, da stare molto male.
Molto ma molto male.

value="http://www.youtube.com/v/0k60OiMq5KA&hl=it_IT&fs=1">

MA STIAMO SCHERZANDO?
"eeeee lontano londano nel tttttempo"
Quindi si la mia fobia è andata lontano lontano, penso che Mike Patton sia un genio, che con quella voce possa fare tutto ma anche con quella faccia, perchè no?
Mike sarò li a dimostrarti che ho superato tutte quelle brutte cose, che ora lo vedo che sei un uomo diverso, puoi cantare "dio come ti amo" tutte le volte che vuoi.
Se ci voleva un americano per far riscoprire la nostra polverosa musica dei bei tempi, bene che quell'americano, quel messia sia Mike Patton.

P.s dai Mike porta anche Danny DeVito, eddaje!

giovedì 1 luglio 2010

FIRENZE STIAMO ARRIVANDO!

Finalmente dopo questi faticosissimi esami (che avrei dovuto dare) finalmente dopo le notti in binaco (che ci sono state ma senza fare l'esame), dopo le meritate lodi (che ci sono state ma un esame su due) dopo tutto questo finalmente benvenute vacanze!
In attesa di scendere giù in Calafrica e ammazzarmi di piccante, cocktail a poco prezzo, pizzicotti e baci sdentati della nonna, io e le mie solite compagne di avventure ( vi ricordate quando siamo andate a Montecarlo e abbiamo fatto la rissa con i francesi nella discoteca cool e come le vere regine del ghetto abbiamo messo via i cappotti- le cose preziose e solo poi siamo passate alle mani e alle parole) ci TRASFERIAMO A FIRENZE PER QUALCHE GIORNO!
Dal 4 al 7 saremo li oooh Firenze con il tuo afosissimo caldo, i giapponesi che si fanno le foto con i cavalli, con il David e con qualsiasi cosa!
SIIIIII FIRENZE ARRIVIAMOOOOO!

Non vedo l'ora di fotografare la coda agli Uffizi 


Di sbavare davanti alle gioiellerie su Ponte vecchio


Di fare la turista giapponese e perchè no, stare con loro!


Di fare merendone con le mie amiche e non pensare al fatto che per quattro lunghissimi giorni sarò senza bilancia (crisi mistica.)


Di andare in giro per mercatini di antiquariato, old clothes, negozietti di disci e vinili, il mercato della pelle umana e non etc etc...



Di sedermi sui gradini della Loggia dei Lanzi per ripararsi dal caldo e copiare le statue come quando ero al liceo



Insomma ci vogliamo divertire vogliamo viverci la vacanzina percui i consigli sono ben accetti!
Qualche locale da consigliare? qualche mercatino? negozi di dischi? cose belle da vedere e da fare? ristoranti? 
L'atmosfera vacanziera che cerchiamo è più o meno questa:



QUINDI DAI GENTE DI FIRENZE!
DITE DITE DITE!
CONSIGLIATECI!

Ok, qual è il problema?


Io con il mio normalissimo e amichevole reggiseno da donna del sud, un reggiseno disegnato dai migliori architetti del mondo, un reggiseno che solo io e Manuelona Arcuri abbiamo.

Lady Gaga nel video di "Alejandro" con il suo reggiseno sadomaso con i fucili attaccati alla coppa.
 

Katy Perry nel video "California girls" con il suo reggiseno che scoppia di doppi sensi



Colei da cui è partito tutto: Madonna con il famosissimo reggiseno a punta creato da Jean Paul Gaultier per il Blond Ambition Tour del 1990



grandissima questa si che è una dote!



Show dei Record la D'urso invita la donna con il seno più grande del mondo.... che modesta che sei Barbara che modesta!

E infine una mia simpaticissima illustrazione!
ha ha ha!



Ad ognuno il suo insomma!
Ora scappo che mi mancano un sacco di cose da fare prima della partenza per Firenze!
Sciao sciaoooooo