martedì 3 aprile 2012

I nodi dei blogger vengono al pettine, ma le ricce non si pettinano.

L'articolo di Repubblica.it dove, in maniera discreta, si parla di Chiara Ferragni sta facendo il giro del mondo.
Poi dicono che 'sti bloggers non se li caga nessuno e tac, tutti a parlarne.
Ora, non c'è molto da stupirsi: Chiara Ferragni è una star, le frustazioni sessuali non c'entrano nulla.
Se quegli zeri li ha potuti aggiungere è perché se lo può permettere.
E a permetterglielo siete stati voi, simpatiche aziende in cerca di bionde. Bionde in Italia.Non esiste.
Ma non lo guardate Miss Italia a settembre? Quante volte vincono le bionde? Una volta ogni 6 anni?
Detto questo io ovviamente, come tutte le altre, invidio moltissimo la Ferragni perché è bellissima, ha una sua linea di costumi e fa viaggi mega galattici.
Per quelle che si sono indignate per l'articolo, non ne capisco il motivo.
E' vero, in poco tempo tutta questa bolla dei bloggerz si sgonfierà (anche l'esplodere è uno scenario accattivante) e rimarranno le migliori: ora le migliori saranno le più competenti o le più conosciute.
Il ruolo si evolverà, non rimarrete ancora li a sorridere alle sfilate per molto, questo è certo.
Il sogno della ragazzina si trasforma:
E' adesso che si inizia a pagare! Con il sudore!
E' vero che si farà una scelta di qualità, magari succederà come per i concorrenti del GF: sai che hai a disposizione 6 mesi di notorietà. C'è chi se li butta in discoteca e in trenini a Buona Domenica o chi dice -un momento- e va a farsi almeno un corso di recitazione. Uno ci prova, magari va.
Stessa cosa per le fashion bloggers: ok adesso sei al top, ma che ne dici di studiare un po'?
Chiusa parte seria.
Quando scoppierà la sfera dei bloggerz la sottoscritta, che non ha ancora uno scompartimento in cui riporsi, è molto felice di offrirsi come viso, anima e corpo di voi aziende, orfane di bellezze sovrannaturali.
Badate bene, ho usato sovrannaturali apposta.
Quattro zero anche io? Mannò, ho altre esigenze:

1) Una cattedra di spessore ad Amici.
2) Ingresso per Morrisey, decidete pure voi la tappa.
3) Anche ingressi per i concerti ai vari Arci vanno benissimo.

4) Buoni per lavare l'auto da capo a piedi. Dentro e fuori. Sì, ma io non ci metto mano.

5) La discografia delle Destiny's Child. Anche usata.
6) Qualcuno che mi installi What's Up e IMessagge nell'iPhone

7) La fornitura costante di dentrificio Marvis
8)  Un autografo con dedica di Jerry Calà
9) Un cartonato altezza reale di Mariah Carey, preferibilmente tratto dalla copertina di Rainbow

10) La possibilità di rifare questo video


Oh be', poi se proprio questi quattro zero non sapete dove buttarli...

4 commenti:

  1. infetta, io sto morendo!!!
    posso procurarti nell'ordine:
    la discografia delle destiny's
    i biglietti per morrissey (escono domani FYI)
    il cartonato di mariah (se mi impegno lo trovo)
    e l'installazione delle app
    tu però poi quando sarai in cattedra ad amici, con i lacrimoni, accanto a garrison dovresti dargli gomitate a gogò, prendere il microfono e dire "ringrazio la mia amica andrà, senza la quale tutto questo non sarebbe mai stato possibile" e poi ai concorrenti frasi denigratorie che man mano ti suggerirò, tipo: "no, davvero con quei denti vorresti fare il cantante?" opp "ma c'hai il 45 di piede, non riuscirai mai stare sulle punte senza abbattere"
    ci stai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il mio regno per una cattedra e una discografia!

      Elimina
  2. l'odio per c.f. UNISCE L'ITALIA....se la ridon tutti da repubblica a vice ...è il nuovo berlusconi ...ti saluto cara alla prox caam

    RispondiElimina
  3. Esatto, infatti io manco la odio.

    RispondiElimina