martedì 9 ottobre 2012

La borsa hula hop di Chanel: ed è subito Sofficini

Oh che bello, mi mancava fare un bel post fashion!
Le avete viste le sfilate? Assì? Che brave.
No, oggi non apriremo i nostri cuori per parlare della collezione di Prada, di quanto non ci sia piaciuta e di quanto le nostre facce siano diventate più grigie della location in via Fogazzaro.
Oggi parleremo del soff... ehm volevo dire della borsa must have della prossima stagione estiva: la borsa hula hop di Chanel.

Ahaha, che mascalzone il vecchio Karl, che portento della moda.
Chiaramente, la borsa in questione diventerà oggetto scenico solo per editoriali fancy delle più fancy riviste. Amiche fashioniste, non penso proprio che vi vedrò con questa borsa in metro, bisogna fare delle scelte: o fate scendere la gente o vi mettete la borsa, e in metro nessuno è più il semplice impiegato che è in superficie. Siamo esseri assetati di posto: ti devi levare tu, la tua borsa e la tua bici pieghevole.
Ma torniamo a noi.
Karl ha spiegato che si tratta di una borsa da mare, Kakà ha parlato di un mega ringo, a chi credere?
Nonostante il tempo di crisi, io sono fiduciosa, io ci voglio credere. Io sento che c'è qualcosa di unico e utile in questa borsa, me lo sento. Perchè, se una borsa di Chanel dura una vita, sarà meglio che abbia molte funzioni:

1)Sei una delle Olsen? Ti ci puoi nascondere dentro quando la psicologa ti cerca con insistenza.
2)Ti piace il campeggio ma non rinunceresti mai all'eleganza? Sventrala e facci una tenda.
3)Non dimentichiamoci che è anche un hula hop, addio pantaloncini di Monika Star! Vuoi mettere fare esercizio con l'hula hop Chanel?
4)Paura di essere scippate da un momento all'altro? Avete presente il trailer di Crocodile Dundee (precisamente al minuti 1.34) dove ferma il ladro con una lattina di pelati? A'voja con il lancio dell'hula hop! E potrete usarlo anche come comodo cerchio rotante alla Xena!
5)Perché limitarsi all'usarla al mare quando può diventare una mongolfiera? Un'altalena portatile, una abatjour e -perché no- delle ali?
6)Hey Bryan Boy, abbiamo un nuovo cappio per te!
7)Hey King Kong, ecco la tua fede, finalmente possiamo sposarci... e in Chanel!
8) Perchè ho un brivido che mi percorre la schiena mentre penso a Lindsay Lohan che richiede una edizione mignon da usare come bracciale per la caviglia anti-sbronza?
9)Quanto passerà prima che Anna Dello Russo (e lo sto dicendo con enorme rispetto) la indossi come cappello?

10) Bianca e nera, la borsa hula hop non è solo perfetta per la spiaggia. Dimenticatevi la settimana bianca da barbona! Addio "Sto in baita a bere la Ciobar" perché fate pena con gli scii. In guardia Cortina, ho un nuovo slittino e non ho paura ad usarlo.

Insomma, una borsa multi uso per multi personalità! In fondo, non credo che la vostra Balenciaga con le borchie possa far meglio... e se un giorno Gulliver tornasse, io preferirei essere preparata.

Forse Karl si è lasciato ispirare dal famoso Carl italiano...
Carletto, il Dio dei sofficini... mi mancate un sacco ragazzi.






Nessun commento:

Posta un commento