lunedì 24 marzo 2014

BABY K: basta chiamarla donna rapper

A un anno dall'uscita del suo disco d'esordio "Una Seria" e in concomitanza con il suo ritorno in studio, ho fatto una lunga chiacchierata al telefono con Baby K per parlare di musica, rap e donne. Alla fine ho scoperto che la femmina alfa per eccellenza non odia nessuno, se non la definizione "donna rapper". Alla fine dell'intervista telefonica ho anche scoperto che la vorrei come #BFF.


Trovate tutta l'intervista su Rockit





"In questo paese si sa, una seria non può fare il rap
Ma ti sbagli, come la Gelmini con i neutrini
I ragazzini mi imbavagliano, gli metto i bavaglini"





Nessun commento:

Posta un commento